Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il 29 febbraio giorno clou a Pesaro per 'compleanno' di Rossini

Il 29 febbraio giorno clou a Pesaro per 'compleanno' di Rossini

Casa Rossini e Museo gratis, concerto, Auditorium Scavolini

PESARO, 27 febbraio 2024, 17:04

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sarà giovedì 29 febbraio la giornata clou delle Settimane Rossiniane di Pesaro 2024, gli eventi organizzati per il compleanno di Gioachino Rossini (nato il 29 febbraio 1792). Per l'intera giornata Casa Rossini e il Museo Nazionale Rossini saranno aperti gratuitamente. In programma anche la presentazione dell'attività editoriale della Fondazione Rossini e, la sera alle 21, la Messa di Gloria al Teatro Rossini proposta dal Conservatorio e dal Rossini Opera Festival. A Casa Rossini sono previsti omaggi per i visitatori e attività laboratoriale per i più piccoli. Il Museo nazionale Rossini, nella Sala degli Specchi, accoglie la presentazione dell'edizione critica dell'opera Eduardo e Cristina, del Bollettino del Centro rossiniano di studi. Per l'occasione verranno donati alla Fondazione dal professore Giovanni Cascio Pratilli un autografo musicale e una lettera di Gioachino Rossini.
    La Messa di Gloria verrà eseguita dall'Orchestra e dal Coro del Conservatorio Rossini, diretti da Luca Ferrara, maestro del coro Riccardo Lorenzetti; le voci soliste del Rof saranno Maria Laura Iacobellis (soprano), Andrea Niño (contralto), Pietro Adaíni (tenore), Antonio Mandrillo (tenore), Alberto Comes (basso). Formata solo da Kyrie e Gloria, la Messa fu composta da Rossini per la Real Arciconfraternita di Nostra Signora dei Sette Dolori, più comunemente nota come l'Arciconfraternita di San Luigi di Napoli. Eseguita per la prima volta il 24 marzo 1820 nella chiesa di San Ferdinando della città partenopea, venne accolta con entusiasmo. Poi fu dimenticata, fino a quando, a partire dalla metà degli anni Sessanta del Novecento, il ritrovamento di numerosi fonti diede la possibilità a Philip Gossett di ricostruirne la genesi e, successivamente, insieme a Giovanni Acciai, di approntarne l'edizione critica per la Fondazione Rossini.
    La giornata del Compleanno di Rossini si arricchisce anche di un'inaugurazione speciale aperta alla comunità: quella dell'Auditorium Scavolini (alle 18) che restituisce alla città uno dei luoghi più strategici per lo spettacolo dal vivo e che tornerà ad essere una delle sedi del Rossini Opera Festival in un'edizione straordinaria per Pesaro 2024.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza