Capsule gender neutral da Ralph Lauren

50 anni Stonewall, proventi a favore organizzazioni Lgbtqia+

(ANSA) - NEW YORK, 21 MAG - Nell'anno del mezzo secolo dai moti di Stonewall, la rivolta in un bar del Village che segno' la nascita' delle campagne per i diritti dei gay, Polo Ralph Lauren lancia la collezione "Pride", una "capsule" di cinque pezzi "gender-neutral" per adulti e bambini, accompagnata da una campagna all'insegna dei valori della individualità e dell'inclusione. Lo stilista ha firmato a questo scopo una partnership con la Stonewall Community Foundation e donerà una percentuale dei ricavi a favore delle organizzazioni LGBTQIA+ di tutto il mondo.
    La campagna ha per testimonial un gruppo eterogeneo d'individui tra cui il freeskier, campione olimpionico e attivista Gus Kensworthy, il ballerino Harper Watters; la scrittrice, comica e attrice Patti Harrison; il fotografo e modello Jacob Bixenman; l'attrice Josie Totah e gli affiliati dell'Istituto Hetrick-Martin, Tyriq e Cory con scatti del fotografo Cass Bird.
    Tutti i partecipanti alla campagna hanno profonde radici nella comunità LGBTQIA+.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA