Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Biennale,torna in sala Le Mèpris di Godard in versione originale

Biennale,torna in sala Le Mèpris di Godard in versione originale

Al cinema Rossini il 6 marzo per i 'Classici fuori Mostra'

VENEZIA, 05 marzo 2024, 13:55

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Nuovo appuntamento con un capolavoro di Jean-Luc Godard per la rassegna veneziana 'Classici fuori Mostra' della Biennale, che il 6 marzo presenta al Cinema Rossini la versione originale "Le Mèpris" (Il disprezzo) con Brigitte Bardot e Michel Piccoli.
    Restaurato a cura di Studiocanal, il film (105' Francia/Italia 1963) sarà presentato nella sua versione originale francese, con introduzione di Carmelo Marabello.
    Tratto dall'omonimo romanzo di Alberto Moravia del 1954, Il disprezzo narra dello sceneggiatore Paul (Piccoli), ingaggiato per scrivere un adattamento cinematografico commerciale dell'Odissea di Omero. Per questo compito viene ospitato a Capri insieme alla moglie Camille (Bardot), con la quale sta attraversando una crisi e che diventa presto vittima delle avances del produttore americano del film (Jack Palance).
    Un dramma tormentato sul fallimento di una coppia e sull'impossibilità di far fronte ad una relazione che si sgretola gradualmente, mentre anche la missione artistica soccombe alle regole mercantilistiche dell'industria cinematografica. Nella cornice dell'isola partenopea viene messa in atto la tragedia senza speranza del protagonista interpretato da Michel Piccoli, mentre il rapporto con la moglie, un'iconica Brigitte Bardot, volge alla separazione a causa dell'incomunicabilità.
    Il regista che dovrebbe trasporre la sceneggiatura dell'Odissea è interpretato dal grande maestro del cinema Fritz Lang, nei panni di se stesso. Indimenticabile, per le musiche, il 'Theme de Camille', di Geroges Delerue.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza