Cronaca
  1. ANSA.it
  2. Cronaca
  3. Rapina in gioielleria a Bologna, titolare picchiato

Rapina in gioielleria a Bologna, titolare picchiato

In una strada pedonale nel centro di Bologna

(ANSA) - BOLOGNA, 08 DIC - Hanno portato via decine di orologi di pregio (Rolex e Cartier) i rapinatori che poco dopo le 18 di ieri hanno assaltato la gioielleria Retrò in via D'Azeglio, strada pedonale nel centro di Bologna a quell'ora affollata di persone per lo shopping. Un uomo è entrato nel negozio con il volto seminascosto da una sciarpa, fingendosi un cliente, poi ha fatto entrare un paio di complici. Due si sono avventati sul titolare 64enne, picchiandolo e gettandolo a terra, mentre il terzo ha arraffato gli orologi dalla vetrina. I malviventi, che erano arrivati sul posto su monopattini poi abbandonati in strada, si sono dileguati a piedi con un bottino ritenuto ingente.
    Il commerciante ha riportato solo qualche livido e oggi era già al lavoro. Sulla rapina, le cui fasi sono state riprese dalle telecamere interne del negozio, ha avviato indagini la polizia. Lo stesso commerciante aveva subito una aggressione anche nel 2020 ma in quell'occasione era riuscito a mettere in fuga i rapinatori minacciandoli con un machete ornamentale che ha in negozio. L'uomo ha raccontato di avere tentato di afferrare lo stesso attrezzo anche questa volta, per provare a difendersi, ma di non esserci riuscito per la violenza dei banditi, che lo hanno scaraventato a terra. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie