I monaci non tornano nell'Abbazia di Fiastra

Via dal 2018 dopo scosse del 2016 per inagibilità alcuni locali

(ANSA) - TOLENTINO (MACERATA), 11 MAG - Non rientreranno più nel Maceratese i monaci cistercensi che si erano allontanati dall'Abbazia di Fiastra nell'estate 2018, anche a seguito del terremoto che aveva reso inagibili alcuni locali del convento. Lo ha comunicato al vescovo di Macerata, mons. Nazzareno Marconi, l'abate generale dell'Ordine dei cistercensi, mons. Mauro Giuseppe Lepori. Il servizio religioso ora è assicurato da alcuni anziani sacerdoti. La vita conventuale potrebbe riprendere, ma è solo una ipotesi, con l'arrivo di una comunità monastica delle Benedettine.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA