Terremoti: Cirio, per fortuna niente segnalazioni danni

Scossa 3.4 a Coazze. Anche i carabinieri impegnati nei controlli

(ANSA) - TORINO, 29 MAR - "Abbiamo sentito i Comuni interessati e al momento non ci sono per fortuna segnalazioni di danni. Insieme all'assessore alla Protezione Civile della Regione Piemonte Marco Gabusi continuiamo il monitoraggio del territorio per intervenire in caso di necessità". E' quanto annuncia il presidente della Regione, Alberto Cirio, in merito alla scossa di terremoto avvenuta stamani nel Pinerolese. Cirio comunica che "i paesi interessati dall'evento sono Coazze, Giaveno, Valgioie, Cumiana, Cantalupa, Pinasca, Inverso Pinasca, Perosa Argentina, Roletto, Frossasco, Villar Perosa, Pomaretto, San Pietro Val Lemina". Anche i carabinieri sono impegnati nelle operazioni di controllo. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie