Coronavirus: sequestrate 75 mila mascherine

Erano state prodotte da cinque aziende a Palermo e a Bagheria

FI - PALERMO, 20 MAG - La guardia di finanza ha sequestrato oltre 75 mila mascherine a cinque aziende a Palermo e Bagheria.
    "Erano sprovviste della marcatura Ce e non avevano istruzioni facilmente comprensibili dai consumatori", affermano le fiamme gialle.
    I titolari delle aziende controllate nell'ambito dell'emergenza coronavirus sono stati segnalati alla Camera di Commercio per le sanzioni amministrativa, che per ogni violazione possono arrivare fino a un massimo di 60 mila euro. FI.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie