Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cinema: un viaggio nell'archivio del festival Time in Jazz

Cinema: un viaggio nell'archivio del festival Time in Jazz

Debutta al Torino Film Festival "Berchidda Live"

CAGLIARI, 22 novembre 2023, 19:26

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un viaggio nell'archivio di Time in Jazz: "Berchidda live", il film documentario scritto e diretto da Gianfranco Cabiddu, Michele Mellara e Alessandro Rossi, debutta in anteprima assoluta al 41/o Torino Film Festival.
    Prodotto dalla bolognese Mammut Film, sarà proiettato alla presenza degli autori e di Paolo Fresu - creatore del festival che ogni estate si svolge nel suo paese natale - venerdì 1 dicembre alle 17.30, al Cinema Romano 2, nella sezione fuori concorso Ritratti e paesaggi.
    Un lavoro accurato che ricostruisce 35 anni di storia del festival internazionale ideato e diretto dal celebre trombettista sardo attraverso una ricerca di materiale in gran parte inedito.
    Oltre 1.500 ore di riprese girate in 25 anni da Gianfranco Cabiddu e la sua troupe nelle varie edizioni di Time in Jazz si trasformano in un film concerto frutto di un lavoro a sei mani.
    "Il film, seguendo un percorso emozionale che miscela memoria e contemporaneità - spiegano gli autori - non procede per sequenze storiche di avvenimenti, aneddoti e cronologie, ma si muove per linee parallele di assonanze e attrazioni, viaggiando tra passato, presente e futuro ed elaborando una sintesi visiva e musicale di una storia multiforme e ancora in corso di evoluzione".
    Un film concerto lungo quasi quarant'anni, un intreccio di musica e luoghi, di emozioni e memorie.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza