Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Vento e mare mosso, barche incagliate e salvataggi

Vento e mare mosso, barche incagliate e salvataggi

Super lavoro per la Guardia costiera in Sardegna

Paura ieri sera per otto diportisti stranieri nel canale di S. Pietro, dove una barca a vela con difficoltà di manovra era alla deriva, in vicinanza di scogli, nei pressi del tratto di mare antistante Porto Sciusciau nel comune di Sant'Antioco. L'allerta è scatta alle 18.30. La Guardia Costiera di Carloforte con la motovedetta CP869 ha soccorso in mare gli otto francesi che si trovavano a bordo di un'imbarcazione di circa 12 metri, col motore in avaria e senza vele, stracciate a causa delle forti raffiche di vento insistenti in zona. La barca è stata scortata in sicurezza al porto di Carloforte per le verifiche e gli accertamenti.

"Ancora una volta, una situazione di pericolo, fortunatamente sventata e presumibilmente generata dalla non approfondita conoscenza della tratta di navigazione e da una mancata preventiva informazione da parte del conduttore dell'unità sulle vigenti ordinanze e divieti locali - spiega in una nota la Capitaneria - .Si ricorda che, prima di intraprendere qualsiasi tipo di navigazione in mare, è necessario consultare i bollettini meteo della zona di interesse e le eventuali ordinanze locali e che, sul tutto il territorio nazionale, è attivo il numero per le emergenze in mare 1530, oppure è possibile consultare il sito istituzionale della Guardia Costiera www.guardiacostiera.it dal quale è reperire i numeri telefonici dei singoli i Comandi territoriali del Corpo delle Capitanerie di porto-Guardia Costiera".

CATAMARANO INCAGLIATO A PORTO TORRES - Spinto dal vento e dalle onde è finito con il catamarano sulla costa, incagliandosi. Un 54enne tedesco è stato soccorso dalla Guardia costiera a Porto Torres. L'episodio è avvenuto ieri sera alle 20. Il catamarano a vela di 12 metri , l'Ava, partito dalle Baleari e diretto in Corsica, si è arenato in un basso fondale in località Minciaredda, nei pressi del porto industriale.

Sul posto è intervenuta la motovedetta Cp 810 che è riuscita a raggiungere l'imbarcazione, nonostante le proibitive condizioni del mare, ormai vicina agli scogli e a soccorrere il velista tedesco. Oggi la Capitaneria ha accertato l'integrità dello scafo e l'assenza di sversamenti di carburate in mare. Una ditta specializzata provvederà a rimuovere il catamarano incagliato. Al lavoro anche la Capitaneria di La Maddalena, che nella notte ha sanzionato 25 diportisti non residenti che avevano ancorato le loro imbarcazioni nelle boe dell'Ente Parco in violazione della normativa che regola gli accessi e le soste nell'arcipelago.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie