Sardegna arancione, Solinas "spero ancora in buonsenso"

"Il ricorso è pronto, se non ci daranno ascolto ci difenderemo"

"Abbiamo già pronto un ricorso in sede amministrativa che speriamo di non dover attivare perché conto che prevalga il buonsenso". Così, a margine dell'inaugurazione della nuova sede del Centro Donna a Cagliari, il presidente della Regione Sardegna Christian Solinas intervenendo ancora una volta sul declassamento della Sardegna da zona gialla ad arancione.
    La Regione, dunque, confida ancora in un passo indietro da parte del Governo, e per il momento preferisce ricorrere alla linea della diplomazia. "Temiamo che la classificazione che il Governo ci ha attribuito sia assolutamente erronea e non tenga conto della reale situazione della Sardegna - ha spiegato il governatore - per questo abbiamo attivato da subito le interlocuzioni e dimostrato coi numeri che si può ritornare ad essere zona gialla. Se non ci daranno ascolto, ci difenderemo e tuteleremo la Sardegna e i nostri operatori commerciali in tutte le sedi". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie