Turismo: BeefBar sbarca in Costa Smeralda nel 2021

Il ristorante del Gruppo Giraudi all'Hotel Cala di Volpe

(ANSA) - PORTO CERVO, 27 NOV - Programmare, rinnovare e guardare oltre la crisi sanitaria e le conseguenti difficoltà patite dal comparto turistico e ricettivo anche nella destinazione più lussuosa e ambita di tutta la Sardegna, la Costa Smeralda.
    La pensa così Smeralda Holding, società controllata da Qatar Holding e proprietaria delle principali strutture a 5 stelle di Porto Cervo e dintorni, che con questo obiettivo annuncia di aver stretto una partnership con BeefBar, il brand della ristorazione di lusso del Gruppo Giraudi, che nel 2021 sbarcherà all'Hotel Cala di Volpe con l'intento di replicare il successo già regitrato in altre importanti mete internazionali del turismo d'elite, da Mykonos ad Atene, da Hong Kong a Saint-Tropez.
    La collaborazione con brand di fama mondiale, tipico della strategia di sviluppo e diversificazione dell'offerta turistica che Smeralda Holding sostiene attraverso un importante piano di investimenti quinquennale, è considerata oggi come la leva per ripartire dopo l'inatteso rallentamento causato dalla pandemia a livello globale.
    Secondo Mario Ferraro, ceo di Smeralda Holding, "si incontrano due eccellenze, quella del turismo e quella gastronomica, con una filosofia comune e perfettamente in linea con il nostro obiettivo di ampliamento dell'offerta di qualità".
    Riccardo Giraudi, ceo e direttore creativo del gruppo Giraudi, si dice "fiero di questa collaborazione con il Cala di Volpe e con un gruppo solido e affermato a livello internazionale".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie