Sider Alloys: Mise convoca videoconferenza per il 12 maggio

Passi avanti su contratto energia, sul tavolo piano ripartenza

Mentre è sempre più vicina la firma sul contratto per la fornitura di energia per i prossimi cinque anni, anche se resta da superare lo scoglio del prezzo, la ripartenza della fabbrica di alluminio della Sider Alloys a Portovesme è al centro dell'agenda del Governo. Il ministero dello sviluppo economico ha convocato, infatti, una videoconferenza per martedì 12 maggio alle 10 con Regione Sardegna, Invitalia, azienda e sindacati dei metalmeccanici. La convocazione di un tavolo per discutere del riavvio dello stabilimento del Sud Sardegna, era stata una richiesta avanzata dalle sigle per conoscere i dettagli del piano industriale, i tempi e i modi per dare il via alle operazioni di revamping dello smelter e consentire ai lavoratori di tornare in fabbrica.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie