Team Luna Rossa si taglia stipendio per aiutare ospedali

Max Sirena, donazione per acquisto 5 ventilatori

La squadra di Luna Rossa, impegnata a Cagliari negli allenamenti in vista della prossima America's cup di vela, aderisce ad un piano di riduzione degli stipendi per andare incontro alla situazione economica che sta colpendo in questo momento l'Italia e il resto del mondo.
    Parte della cifra sarà destinata al sostegno delle strutture ospedaliere sarde impegnate nella lotta al coronavirus. Il totale della donazione consentirà l'acquisto di cinque ventilatori polmonari per gli ospedali dell'Ats Sardegna maggiormente bisognosi per numero di pazienti ricoverati in condizioni difficili.
    Una parte dei dipartimenti tecnici del team Luna Rossa Prada Pirelli è stata inoltre impegnata nella produzione di visiere protettive per integrare le forniture degli enti ospedalieri di Cagliari. "In questo momento - spiega Max Sirena, skipper e team director - vogliamo esprimere la nostra vicinanza e gratitudine a tutti coloro che con grande impegno e coraggio ogni giorno sono in prima linea in questa battaglia epocale. Sono molto fiero di come il team ha reagito, queste importanti iniziative non sarebbero possibili senza l'aiuto di tutti. Ci sentiamo molto legati a Cagliari e alla Sardegna, dove da più di due anni ci siamo installati con la nostra base, le nostre famiglie, e di cui ci sentiamo ormai parte".   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie