Coronavirus: medici militari in case di riposo del Sassarese

Operativi a Villa Gardena di Ossi e Casa Serena a Sassari

Un team di medici e infermieri dell'Esercito, guidati dal colonnello Stefano Ciancia, direttore del Dipartimento Militare di Medicina legale di Cagliari, si stanno occupando da ieri pomeriggio della situazione nella casa di riposo "Villa Gardenia" di Ossi, dove nei giorni scorsi la situazione si era fatta preoccupante. L' obiettivo dei medici militari è quello di contrastare l'emergenza e tutelare la salute degli ospiti e del personale che opera nella struttura.

Un altro team della sanità militare - supportato logisticamente dalla Brigata Sassari, che ha messo a disposizione mezzi di trasporto e alcuni infermieri dei suoi Reggimenti - è intervenuto a "Casa Serena", a Sassari, dove sono stati eseguiti sessanta tamponi per accertare o escludere ulteriori casi di contagio. Si attendono gli esiti della processazione, affidata ai laboratori di virologia dell'Aou di Sassari. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie