Egas a Abbanoa, no a slacci durante emergenza

Presidente comitato Albieri scrive a gestore idrico

Con una nota inviata ad Abbanoa il presidente del Comitato Istituzionale d'Ambito dell'Egas, Fabio Albieri, ha comunicato al gestore del servizio idrico le ulteriori misure messe in campo dall'Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente (Arera) per contrastare le criticità legate al Covid-19.
    Tra le altre cose la nuova deliberazione Arera dispone la proroga, fino al 13 aprile, del blocco delle procedure di sospensione della fornitura del servizio idrico per morosità, mentre dovranno essere rialimentate le forniture di acqua eventualmente sospese o disattivate dal 10 marzo.
    Inoltre l'Autorità ha introdotto la facoltà, per i gestori del SII, di inviare fino al 13 aprile, le bollette in formato elettronico agli utenti che abbiano messo a disposizione un proprio recapito di posta elettronica o di telefono mobile.
    Infine i gestori del SII sono tenuti ad inserire, nella prima comunicazione di sollecito o in quella di costituzione in mora, la possibilità per l'utente di poter rateizzare senza il pagamento di ulteriori importi a titolo di interessi, secondo le modalità di rateizzazione previste in caso di morosità. Tale disposizione vale in caso di omesso pagamento da parte degli utenti delle bollette che scadono o che siano emesse nel periodo compreso dall'11 marzo al 13 aprile prossimo o, limitatamente ai documenti di fatturazione emessi con cadenza almeno trimestrale che contabilizzano i consumi da parte degli utenti finali nel medesimo periodo di blocco.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie