Rivoluzione telematica Ateneo Cagliari

Esami, lauree e colloqui a distanza. Slitta pagamento tasse

Anche gli esami di profitto e di laurea all'Universitá di Cagliari saranno sostenuti in modalità on line: la disposizione è contenuta in un decreto firmato dalla rettrice Maria Del Zompo. Nei prossimi giorni sarà pronto il manuale operativo. Uno strumento che dovrà tenere conto di alcuni elemento imprescindibili: forma pubblica, identificazione del candidato e accettazione da parte dello studente della inedita modalità di svolgimento dell'esame. In queste ore a tutti gli studenti dell'ateneo stanno arrivando via mail una lettera del rettore sulla didattica telematica.

"I presidenti e i Coordinatori dei corsi di studio stanno rivedendo i calendari che verranno resi pubblici quanto prima - spiega Del Zompo - Saranno previste sedute straordinarie di esami di profitto e di laurea, ove ritenuto necessario dai Consigli di Corso di Studio". Ferma restando la proclamazione durante la seduta di laurea on line, in un successivo momento alla fine del periodo di emergenza sanitaria, l'ateneo organizzerà una cerimonia di proclamazione pubblica.

Intanto la scadenza del pagamento della seconda rata delle tasse, prevista per il 2 marzo, è posticipata per tutti gli studenti all'1 giugno, mentre la scadenza del pagamento della terza rata, prevista per il 30 giugno, è prorogata al 31 luglio. Tutti i servizi agli studenti, inclusi i colloqui con i docenti, l'orientamento e il tutorato, saranno erogati, ove possibile, in modalità online. In questa fase di emergenza le lezioni in teledidattica saranno registrate, con il consenso del docente, per dare l'opportunità di poterle seguire anche quegli studenti che riscontrano problemi di connessione o problemi di accesso.
   
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie