Muore un altro sacerdote a Nuoro, addio a don Giovanni Melis

Secondo caso in Diocesi dopo allarme contagi in una parrocchia

C'è un nuovo decesso per coronavirus nella Diocesi di Nuoro. Si tratta di don Giovanni Melis, 72 anni, morto nella notte nell'ospedale di Sassari dove era ricoverato dal 9 marzo scorso. Ne dà notizia l'organo ufficiale della Diocesi di Nuoro e Ogliastra L'Ortobene:"Sono giorni di dolore e di tristezza per la nostra Diocesi - ha dichiarato il vescovo di Nuoro Antonello Mura - Dopo la morte di Don Pietro Muggianu, la scomparsa di Don Giovanni Melis ci lascia sconfortati. Due nostri sacerdoti pagano il prezzo di un'epidemia devastante, che non risparmia chi, come loro, vive a servizio degli altri".

Come don Muggianu anche Don Melis collaborava nella parrocchia di San Paolo, dove era scattato l'allarme dopo che che alcuni sacerdoti della parrocchia, tra cui quello che ha celebrato la messa serale del 7 marzo, erano risultati positivi al Covid-19. Don Giovanni Melis nel suo ministero è stato vice parroco della parrocchia di San Paolo in Nuoro dal 2004 al 2006; amministratore e poi parroco di Sarule dal 2006 al 2012; parroco di Lodè dal 2012 al 2016. Negli ultimi anni oltre che con la parrocchia di San Paolo collaborava anche con la parrocchia di San Francesco.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie