Fase 2: chiude il Covid Hospital del Policlinico di Bari

Su 250 posti ci sono solo 32 pazienti che sono stati trasferiti

(ANSA) - BARI, 20 MAG - Al Policlinico di Bari chiude il "Covid Hospital": sono pochi i pazienti ricoverati, i reparti sono ormai vuoti. Nella struttura attrezzata per l'emergenza a marzo con 250 posti letto sono rimasti 32 persone Covid positive che vengono ora trasferite, insieme ai reparti, in una nuova collocazione.
    A iniziare le operazioni di trasloco è stata oggi l'unità operativa di Malattie infettive. Il reparto, ospitato al quarto piano del padiglione Asclepios, ritorna nella sua originale collocazione nell'edificio di Malattie infettive.
    Dei 32 pazienti Covid, 21 sono già stati trasferiti con due ambulanze dedicate. Gli altri saranno trasferiti in giornata.
    Nella riorganizzazione post emergenza, lascia il secondo piano di Ascelpios e torna negli spazi dell'ex Cardiologia d'urgenza al piano terra anche l'unità operativa di Pneumologia. A spostarsi nei prossimi giorni saranno anche le unità operative di Medicina interna Murri e ospedaliera che, durante l'emergenza Covid19, hanno occupato il quinto piano di Asclepios e che ora tornano rispettivamente al quinto piano del padiglione Chini e al primo piano del padiglione D'Agostino. Rimane invece al piano terra la Rianimazione Covid. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie