Professioni

  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Professioni
  4. Casse di Previdenza
  5. Covid: Ente medici, bene risarcimenti Ue per colleghi caduti

Covid: Ente medici, bene risarcimenti Ue per colleghi caduti

Oliveti, decisione apre strada indennizzi tutti 'camici bianchi'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 20 MAG - "L'Unione europea ha raggiunto proprio in queste ore un accordo che riconosce il Covid-19 come malattia professionale e ha chiesto a tutti i Paesi membri, e dunque anche all'Italia, di aggiornare il proprio elenco nazionale delle patologie legate alle attività lavorative", lo scrive in una nota l'Enpam, Ente di previdenza dei medici e dei dentisti. Per il presidente della Cassa Alberto Oliveti, "si tratta di un'importante presa di posizione soprattutto nei confronti di medici e odontoiatri, soprattutto perché conferma quello che noi abbiamo sostenuto fin dall'inizio della pandemia, quando i primi nostri colleghi sono purtroppo caduti nel vano sforzo di contrastare il dilagare del Covid-19". In Italia, un primo intervento per sanare in ambito lavorativo la mancanza di una copertura assicurativa per i decessi da Covid-19 è stato già attuato dall'Inail, che ha riconosciuto un risarcimento ai medici dipendenti, parificando retroattivamente il Covid-19 a infortunio sul lavoro. La misura però non ha avuto effetto per liberi professionisti e parasubordinati non iscritti all'Inail.
    Sono così rimasti esclusi i familiari superstiti dei medici di famiglia, che tuttavia sono una delle categorie che ha pagato un tributo di vite tra i più alti per fronteggiare le prime ondate della pandemia. "La decisione dell'Ue apre ora la strada a un riconoscimento della malattia professionale a tutti i camici bianchi - sottolinea Oliveti - e dovrebbe spingere lo Stato, come da noi auspicato, a riconoscere retroattivamente a tutti i medici caduti per Covid-19 quel risarcimento che finora ha riguardato solo una parte di loro". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie