COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - Inaugurazione mostra 50 anni della Regione Veneto: ministro Boccia con Zaia a Venezia

Giovedì 9 luglio, presso palazzo Ferro Fini, sede del Consiglio regionale del Veneto

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Cultura - Anche il ministro Boccia con Zaia all’inaugurazione a palazzo Ferro Fini a Venezia giovedì 9 luglio della mostra “I 50 anni della Regione del veneto – una storia nella Storia”

(Arv) Venezia 8 lug. 2020 -   Si inaugura a palazzo Ferro Fini la mostra fotografica “I 50 anni della Regione del veneto – una storia nella Storia” che ripercorre dal 1970 ai giorni nostri le vicende della Regione a Statuto ordinario, che in veneto videro la prima seduta del Consiglio regionale il 6 luglio 1970.  “Saranno presenti sia il presidente della regione, Luca Zaia, sia il ministro per gli affari regionali e le autonomie Francesco Boccia” ha detto il presidente Ciambetti preannunciando la scaletta dei lavori, che inizieranno alle 10. Dopo il saluto del presidente del Consiglio regionale, verranno presentati dai autori i volumi dai professori Filiberto Antonini, “La Regione del Veneto - Cinquant’anni di storia 1970-2020”, e Mario Bertolissi, “La Regione del Veneto - Il futuro estratto dai fatti 1970-2020”, per i tipi della Marsilio, “con cui Giunta e Consiglio regionale del Veneto hanno voluto celebrare il mezzo secolo di vita delle Regioni a statuto ordinario assieme alla ristampa del volume di Eugenio Gatto, all’epoca ministro per l’attuazione delle Regioni, ‘Come nacquero le Regioni’ che presentammo nello scorso dicembre” ha spiegato Ciambetti. Dopo l’introduzione alla mostra che verrà presentata dal segretario generale del Consiglio Roberto Valente, sarà la volta di Aldo Bottin, a nome dell’associazione dei Consiglieri regionali, prima degli interventi finali di Luca Zaia e del ministro Boccia. “Per la nostra mostra fotografica abbiamo scelto un titolo emblematico, ‘Una storia nella Storia, nella convinzione che questi cinquant’anni ci abbiano visti tutti come protagonisti di uno sviluppo socio-economico per molti aspetti insperato della realtà nazionale e del Veneto in specialmodo – ha spiegato Ciambetti - con il ruolo trainante svolto dalla Regione. Filo conduttore della mostra è la ricerca di quell’autogoverno obiettivo posto sin dal primo statuto regionale del 1970”. La mostra fotografica “I 50 anni della Regione del veneto – una storia nella Storia” sarà aperta al pubblico ogni giorno dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 17.00 con ingresso gratuito.

Al fine di consentire la più ampia partecipazione, sarà possibile seguire l’inaugurazione collegandosi nel sito https://www.digital4democracy.com/seduteonline/crveneto/ a partire dalle ore 10.00

Archiviato in


Modifica consenso Cookie