COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Puglia

Monopoli - “Patto di Monopoli per la Lettura”: sottoscrizione l’11 marzo

È possibile aderire entro il 9 marzo 2021 presentando una nota al protocollo o inviata per pec

ANCI Puglia

L’assessore alla Cultura Rosanna Perricci comunica che il Patto di Monopoli per la Lettura sarà sottoscritto presso la Sala Consiliare di Palazzo di Città giovedì 11 marzo alle ore 9.00, in piena sicurezza e adottando tutte le prescrizioni anticontagio prescritte, salvo disposizioni urgenti che impediscano la possibilità di realizzazione dell’incontro.

Con il presente avviso si invitano tutti coloro interessati a manifestare la loro adesione e a sottoscrivere il patto in tale occasione entro martedì 9 marzo, presentando una nota all’Ufficio Protocollo del Comune di Monopoli o tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: comune@pec.comune.monopoli.ba.it, specificando nell’oggetto “Patto di Monopoli per la lettura 2020-2021. Disponibilità all’adesione”.

L’Assessore inoltre comunica che sarà possibile anche aderire successivamente alla data di sottoscrizione del patto, inviando una comunicazione al medesimo ufficio.

Il Patto locale per la Lettura ha una durata di due anni dal momento della sua sottoscrizione ed è uno strumento che ha come obiettivo la creazione di una rete territoriale tra i protagonisti della filiera culturale, a sostegno della promozione della lettura in ogni sua forma.

Possono presentare domanda di adesione tutti gli Organismi in possesso dei seguenti requisiti: esperienza e professionalità nel settore del libro, dell'editoria e della cultura; tutte le scuole di ordine e grado; istituti, enti, associazioni che dimostrino di aderire ai principi del Patto di Monopoli per la Lettura, che condividano l’idea che la lettura, declinata in tutte le sue forme, sia un bene comune su cui investire per la crescita culturale dell’individuo e della società, uno strumento straordinario per l’innovazione e lo sviluppo economico e sociale della Città di Monopoli.

Responsabilità editoriale:
ANCI Puglia


Modifica consenso Cookie