• Scuola Estetica BSA (RM): ecco il corso ‘Tatuaggio e Piercing’ riconosciuto dalla Regione Lazio
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Scuola Estetica BSA (RM): ecco il corso ‘Tatuaggio e Piercing’ riconosciuto dalla Regione Lazio

Pagine Sì! SpA

Il tatuaggio o tattoo è da sempre considerata una delle più antiche tecniche di ‘decorazione corporea permanente’, che consiste nell'iniettare pigmenti colorati nello strato superiore della pelle, in modo tale da formare disegni, simboli e lettere. Ma per poterlo praticare è necessario essere formati al fine di eseguirlo in modo professionale e competente, nel rispetto delle vigenti norme di legge.

Per questo motivo presso la Scuola Estetica BSA di Roma è possibile iscriversi al corso di ‘Tatuaggio e Piercing’, riconosciuto dalla Regione Lazio, che permette di abilitarsi all’esercizio della professione di tatuatore e piercer, sia come dipendente che lavoratore autonomo.

“Il corso ‘Tatuaggio e Piercing’ organizzato dalla nostra Scuola Estetica BSA di Roma – afferma il direttore Andrea Nardini – si rivolge a principianti ed esperti senza titolo che vogliono operare nel settore. Per i principianti è obbligatorio frequentare un corso come il nostro per poter esercitare il tatuaggio e il piercing; per i professionisti senza titolo è necessario per poter regolarizzare la loro posizione. Alla fine del corso, dopo il superamento dell’esame, verrà infatti rilasciato un attestato che consentirà all’allievo di entrare nel mondo del lavoro sia come dipendente che come lavoratore autonomo titolare di una propria attività”.

Il corso della Scuola Estetica BSA di Roma è affidato ai migliori professionisti del settore le cui conoscenze spaziano dalle metodiche tradizionali a quelle più all’avanguardia. È strutturato in almeno 90 ore base ed è riconosciuto dalla Regione Lazio. Per potersi iscrivere è necessario aver compiuto la maggiore età ed aver conseguito almeno la licenza media inferiore; inoltre è necessario avere il certificato di idoneità psico-fisica rilasciato dal medico di famiglia (medico di base) o dalla ASL di appartenenza.

Durante losvolgimento del corso tutti gli allievi potranno utilizzare attrezzature e materiali messi a disposizione gratuitamente dalla scuola (compresa la pelle sintetica), senza l’obbligo di acquistare kit o materiali monouso vari per le esercitazioni di tatuaggio a scuola.

“Per saperne di più o iscriversi al corso – conclude Andrea Nardini – è possibile consultare la scheda completa, dove i potenziali allievi troveranno anche i pacchetti messi a disposizione dal nostro centro di formazione al fine di offrire un servizio che va dalle basi agli aggiornamenti del settore, passando per gli approfondimenti utili a svolgere un lavoro sempre più professionale e competente. Provare per credere”.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie