• Nuova sede, evento “Sport & Web”, presentazione Academy: a Roma il Triplete di Pagine Sì! spa
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Nuova sede, evento “Sport & Web”, presentazione Academy: a Roma il Triplete di Pagine Sì! spa

Pagine Sì! SpA

L’inaugurazione della nuova sede romana di Sì!4Web, vera e propria web agency “lungostrada” facilmente accessibile a tutti i clienti Pagine Sì! della Capitale e dintorni, accoglierà Venerdì 31 maggio, a partire dalle 17:30, l’evento “Sport & Web, una Professione per Passione”, iniziativa volta a stimolare una riflessione sulle possibili sinergie e integrazioni tra sport e lavoro, per lo sviluppo di un stile di vita sempre più improntato alla sostenibilità.

Un’occasione ideale, voluta da una realtà che sorge proprio nel cuore del Salaria Sport Village, per presentare l’Academy di Pagine Sì! spa, un modello di formazione in corso di sperimentazione, che intende accompagnare i giovani dai campi di gioco dello sport fin dentro gli organigrammi aziendali.

Soddisfatto il Presidente di Pagine Sì! spa, Sauro Pellerucci: “Fare sport, parlare e scrivere di sport, lavorare con lo sport e introdurre lo sport nei luoghi di lavoro, entrare nel mondo del lavoro attraverso lo sport. Da qualsiasi angolatura lo si veda, lo sport è sempre al centro dei progetti di milioni di persone che desiderano, attraverso le più svariate attività, migliorare la propria qualità della vita nell’ottica di un ‘vivere sostenibile’. E noi di Pagine Sì! spa seguiamo molto da vicino tutte le innovazioni che riguardano lo sport ed il suo rapporto con il mondo digital, che è da sempre il nostro core business al servizio di aziende, professionisti ed Enti e Istituzioni italiane”.

Diremmo quasi “Sport magister vitae”, concept adatto al nuovo modello formativo che nasce dal connubio sport-lavoro, e che è in grado di agevolare l’ingresso di giovani atleti ed appassionati di sport in un mondo del lavoro sempre più complesso e connesso.

Precisa Pellerucci: “L’idea dell’Academy Sì!4Sport, Pagine Sì! sta prendendo via via forma per costituire un’occasione di sviluppo personale e mentale per i giovani, allo scopo di renderli competenti nelle attività che trattano lo sport dal punto di vista mediatico e in chiave di web marketing”.

L’offerta formativa è, nei propositi degli ideatori, finalizzata a “traghettare” i giovani “dallo sport all’azienda”, permettendo loro di affrontare percorsi di crescita differenziati a seconda delle singole esigenze e inclinazioni: scrivere di sport (giornalismo sportivo), imparare a conoscere e utilizzare le tecniche del marketing, familiarizzare con le tecnologie digital più innovative e sviluppare progetti di comunicazione in ambito sportivo.

Ma l’Academy Sì!4Sport non vuole essere teoria o lezioni in aula: grazie anche alla contiguità della sua sede con le moderne strutture del Salaria Sport Village, l’Academy Sì!4Sport desidera conciliare aspetti tecnici ed educativi con l’attività agonistica vera e propria, in varie discipline tra cui calcio, nuoto, tennis e canottaggio.

“Approfondiremo questo progetto innovativo - aggiunge ancora Pellerucci - nel corso dell’evento ‘Sport & Web, una Professione per Passione’, confrontandoci con personalità del mondo istituzionale, aziendale, sportivo e giornalistico, contando anche sull’ampia partecipazione di media digitali, radiofonici e televisivi”.

Il format della giornata, organizzata proprio nella sede romana di Sì!4Web al Salaria Sport Village, prevede due sezioni: una “istituzionale” riservata a una serie di incontri e confronti di idee sul tema, con interviste personalizzate da parte degli organi di stampa; una “pubblica” all’interno del centro sportivo adiacente aperto a clienti e collaboratori di PagineSì! spa.

L’inaugurazione della nuova sede romana è, quindi, un’occasione straordinaria, non solo per lanciare l’idea dell’Academy Sì!4Sport, ma anche per presentare le iniziative di Pagine Sì! spa, tra cui, per restare sul tema sportivo, il progetto di Pagine Sì! ‘TIFOSI IN RETE’, un nuovo modo di vivere sempre online la passione per lo sport “da tifosi e per i tifosi”: “Un concreto esempio - conclude Pellerucci - di come questa integrazione tra sport e mondo digital possa produrre buoni frutti”.

Archiviato in