Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Contributi a sostegno delle PMI per la ripresa sostenibile del Settore Turistico post Covid-19

Ente promotore: Commissione Europea – Single Market Programme (SPM – COSME) | Scadenza: 16 febbraio 2022

La Strategia industriale dell'UE sottolinea la necessità di accelerare la transizione verde e digitale, dando priorità agli ecosistemi industriali e ai settori che affrontano le sfide più importanti e che sono stati più pesantemente colpiti dalla crisi generata dal diffondersi della pandemia Covid-19, come il turismo. Parallelamente, la Strategia per le PMI per un'Europa sostenibile e digitale, adottata nel marzo 2021, identifica come fattori chiave per la transizione verso la sostenibilità e la digitalizzazione il capacity building e il sostegno alle PMI. Tuttavia, solo un quarto circa delle PMI in Europa offre prodotti o servizi verdi, e quasi non sussistono dati strategici sull’offerta di questi nel settore del turismo. Nel contesto generale di una maggiore consapevolezza e delle mutate preferenze dei consumatori, le PMI oggi si trovano ad affrontare la sfida del passaggio a pratiche commerciali più sostenibili. Un percorso reso più difficile da sempre più complicate procedure amministrative e legali, oltre che dalla mancanza di una chiara comprensione delle questioni da affrontare e dei modi migliori per implementare le nuove pratiche. In questo contesto, l'obiettivo generale del bando è quello di monitorare le prestazioni di sostenibilità delle PMI nel settore del turismo, aumentando la loro consapevolezza e lo sviluppo di capacità nell'area delle innovazioni sostenibili.

Dotazione finanziaria complessiva: € 12.420.000

Consulta la scheda completa del bando su Obiettivo Europa

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.