Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Premio europeo per la salute 2020

Pubblicato il: 4 marzo 2020 - Scadenza: 16 settembre 2020

FINALITÀ - La Commissione ha lanciato il Premio europeo per la salute 2020, un riconoscimento previsto dal Terzo programma Salute 2014-2020 che viene attribuito annualmente agli enti che si distinguono per il loro operato a favore della salute pubblica. Per il 2020 la Commissione ha scelto di premiare le scuole e le città che hanno un impatto positivo sulle loro comunità, e sui bambini e ragazzo.

In particolare, per il 2020 sono stati scelti due temi:

  • Promozione di uno stile di vita sano tra bambini e ragazzi (6-18 anni)
  • Promozione delle vaccinazioni (0-18 anni)

Oltre a celebrare e premiare i traguardi degli enti candidati, il Premio ha la finalità di sensibilizzare in merito al ruolo centrale che occupano nel rafforzamento della democrazia partecipativa e della cittadinanza attiva nell'ambito della sanità pubblica.

Il Premio è inoltre promosso dalla EU Health Policy Platform. Questa raduna le buone pratiche dalle città, ONG, scuole e asili candidati, al fine di permettere ad altri di trarre ispirazione o di duplicare le pratiche nei loro contesti di riferimento. In questo modo il Premio si allinea con il Terzo Programma Salute che supporta l’identificazione, la disseminazione e l’attuazione di buone pratiche che migliorano la salute e la qualità della vita in maniera efficiente in termini di risorse.

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO - Promozione delle vaccinazioni (0-18 anni):

Premio per le ONG

Primo premio: 50.000 Euro
Secondo premio: 30.000 Euro
Terzo premio: 20.000 Euro

Premio per le scuole e gli asili

Primo premio:50.000 Euro
Secondo premio: 30.000 Euro
Terzo premio: 20.000 Euro

 

Promozione di uno stile di vita sano tra bambini e ragazzi (6-18 anni):

Premio per le cittá

Primo premio: 50.000 Euro
Secondo premio: 30.000 Euro
Terzo premio: 20.000 Euro

Premio per le scuole

Primo premio:50.000 Euro
Secondo premio: 30.000 Euro
Terzo premio: 20.000 Euro

I rappresentanti di tutte le iniziative finaliste saranno invitati al meeting annuale dell’EU Health Policy Platform dove saranno presentati i due bandi relativi al Premio europeo per la salute 2020.

Per le città: massimo 5 rappresentanti (rimborso spese di viaggio e alloggio)

Per le ONG: massimo 5 rappresentanti (rimborso spese di viaggio e alloggio)

Per le scuole e gli asili: massimo 2 rappresentanti e massimo 10 bambini per le scuole e gli asili finalisti (rimborso spese di viaggio e alloggio).

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.