Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Plastic Systems: dosatori gravimetrici precisi, affidabili ed high-tech

Pagine Sì! SpA

“Il dosatore è il cuore di un sistema produttivo, per questo l’affidabilità è imprescindibile ed è necessario un monitoraggio continuo. Noi siamo in grado di garantire l’interconnessione tra il dosatore gravimetrico DGB e la logistica, in relazione al materiale che entra ed esce dalla macchina; una scelta che il mercato, che nel 2021 è ripartito con vivacità, dimostra di apprezzare. I nostri clienti italiani ed esteri sono sempre più interessati a soluzioni innovative per consolidare le tecnologie in ottica di risparmio energetico, riciclabilità e sostenibilità ambientale”. Queste le parole di  Gianfranco Cattapan, amministratore delegato di Pegaso Industries. Illustrando le caratteristiche di precisione, affidabilità e tracciabilità della linea di dosatori proposta da Plastic Systems, marchio storico del Gruppo Pegaso.

Il dosaggio riveste un ruolo centrale quando si decide di progettare un nuovo impianto per la trasformazione di materie plastiche e deve essere individuato e valutato il sistema di alimentazione più adeguato al tipo di processo che si vuole adottare. Esistono due grandi tipologie: volumetrico e gravimetrico. Il primo consente di misurare con precisione ed erogare al cilindro di plastificazione un volume determinato di materiale, mentre il dosatore gravimetrico agisce sul peso ed è quindi più preciso. Generalmente quest’ultimo opera “a perdita di peso”, ovvero il prodotto viene pesato e costantemente verificato all’ingresso, consentendo così un’alimentazione in continuo. Con l’introduzione del paradigma Industria 4.0, precisione e tracciabilità diventano elementi cardine della fabbrica intelligente, e l’alimentazione delle macchine non fa eccezione. Per fornire una risposta alle esigenze più avanzate della lavorazione di materie plastiche, dalla precisione all’integrazione dei processi in ottica Industria 4.0, la padovana Plastic Systems ha messo a punto nei propri laboratori R&D il dosatore gravimetrico DGB, in grado di provvedere alla miscelazione di materiale vergine e riciclato, così come di additivi, masterbatch e pigmenti. Il controllo del processo è affidato ad un PLC Siemens dotato di touch-screen a colori, che garantisce la compatibilità con la maggior parte dei sistemi di supervisione ERP aziendali, possibile tramite l’interfaccia easyway 4.0 messa a punto dai tecnici Plastic Systems. L’adozione di un PLC permette di ottenere assistenza immediata in caso di malfunzionamenti, sfruttando a questo fine il controllo remoto, anche mediante dispositivi mobili come smartphone e tablet. Il monitoraggio continuo e il tracciamento della produzione avvengono via software con easyway 4.0, grazie a totalizzatori che a fine produzione indicano con precisione la quantità dei materiali erogati agli impianti di trasformazione

Rivista nel design e nelle principali funzionalità, la serie DGB è disponibile in otto diversi modelli che coprono capacità produttive da 10 fino a 4.000 chilogrammi ora.

SCOPRI DI PIÙ

Visita il sito

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie