Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale WolfAgency.it

Cloppy: una card prepagata per spedire cosa vuoi dove vuoi

WolfAgency.it

Cloppy arriva sul mercato italiano proprio prima delle feste di Natale e porta con sé una novita che rivoluziona il mondo delle spedizioni, sia private che per le attività (sia fisiche che online).

Il nome del brand non è stato scelto a caso e il richiamo onomatopeico allo zoccolio dei cavalli di una diligenza del lontano West si concretizza proprio nella raffigurazione grafica del logo stesso con un cavallo che tiene in “mano” un pacco espresso.

Cloppy nasce proprio da una mancanza nel mercato italiano perché, se pur è vero che il progetto si prefigge la rivendita dei servizi di spedizione nazionali dei principali corrieri, permette a chiunque di poter entrare in un negozio e comprare una card prepagata, tornare a casa o in ufficio e spedire comodamente il proprio pacco senza bisogno di muoversi.

Cloppy ha iniziato a muovere i suoi primi passi ad inizio novembre affidando la rivendita delle proprie CARD a piccoli rivenditori affiliati come tabaccai, cartolerie ed affini i quali offrono ai propri clienti la possibilità di acquistare una SPEDICARD del taglio che preferiscono diviso in 3 fasce di peso spedizione: fino a 3Kg (0-3Kg), fino a 10Kg (0-10Kg), fino a 20Kg(0-20Kg).

Cloppy va dritto in meta rivolgendosi ad un target eterogeneo visto che l’utenza alla quale si rivolge il servizio è costituita da persone di entrambi i sessi, di età compresa tra i 18 ed i 75 anni. Le persone appartenenti a questa categoria in Italia sono circa 45 milioni. Di queste, solo 6 milioni sono coloro che utilizzano i servizi online mentre 39 milioni, per vari motivi, ancora non sono avvezzi a questo mezzo.

Cloppy, soprattutto in questa fase di start up si rivolge principalmente a questi ultimi, ecco perché la mission è quella di espandere il più possibile la rete di vendita nei primi tre mesi di vita. Ciò non toglie però importanza ai “veicoli” internet e social media.

Come funziona Cloppy e le sue SPEDICARD

Come dicevamo, in questa prima fase di lancio i principali rivenditori saranno essenzialmente attività tipo tabaccherie, edicole, cartolerie o altri tipi di esercizi commerciali che diverranno rivenditori del servizio.

All’interno della confezione oltre alla SPEDICARD, il cliente troverà anche un flyer informativo, dove si spiega nel dettaglio come funziona il servizio.

I privati cittadini potranno acquistare presso i punti vendita convenzionati, le spedicard che hanno la funzione di voucher prepagati per usufruire del servizio di spedizione con i principali corrieri nazionali. Per gestire in modo autonomo la spedizione,sarà sufficiente  telefonare al call center dedicato.

L’operatore dopo aver chiesto il codice segreto che il cliente troverà stampato sulla spedicard ,chiederà al cliente se è in possesso di una stampante per stampare o meno l’etichetta di spedizione, oltre alla conferma delle dimensioni del pacco, nonché i dati mittente e destinatario.

 Sarà il personale di Cloppy che si occuperà di seguire ogni spedizione generata, dal ritiro, alla consegna, monitorando il tempo di spedizione ed intervenendo sul vettore incaricato del servizio.

 

Parallelamente, attraverso il sito cloppy.it , c’è la possibilità di creare le spedizioni in modo semplice e veloce in completa autonomia, proprio per attrarre quel target di persone più avvezze all’acquisto online.

Come ben si è capito Cloppy è questo e molto di più, e nei prossimi mesi arriveranno certamente novità interessanti a livello Internazionale.

Se vuoi diventare un rivenditore Cloppy o vuoi acquistare una SPEDICARD collegati subito al sito web https://www.cloppy.it o contatta un operatore alla email info@cloppy.it o telefonicamente allo 05861837000

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale WolfAgency.it

Modifica consenso Cookie