PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Sicilia
  4. Pnrr: Unipa adotta 21 progetti di grande innovazione

Pnrr: Unipa adotta 21 progetti di grande innovazione

Si punta su medicina di precisione, biodiversità e ambiente

Redazione ANSA PALERMO

(ANSA) - PALERMO, 07 NOV - Medicina di precisione, biodiversità, sostenibilità ambientale, innovazione. Sono gli ambiti di operatività di 21 progetti strategici dell'Università di Palermo sostenuti dal Pnrr e dal piano nazionale per investimenti complementari con circa 128,6 milioni di euro.
    L'obiettivo, ha detto il rettore Massimi Midiri presentando i progetti, è quello di creare "nuove infrastrutture a sostegno delle condizioni di vita quotidiana". Saranno quindi potenziate le figure professionali che gestiranno le nuove strutture, con 140 ricercatori e 100 dottorandi di ricerca.
    Il cuore della strategia progettuale di Unipa sarà il centro di ricerca in Digital Health Prevention. Sarà il primo in Italia a fornire un supporto tecnico-scientifico per le politiche sanitarie e i processi organizzativi basati sulle evidenze scientifiche. Il centro sarà supportato da una rete tra le istituzioni politiche e ambientali e da un'infrastruttura digitale. Saranno promossi modelli ùdi prevenzione innovativi.
    "Il centro - ha detto il rettore - ci porrà perciò al centro della ricerca nazionale in questi settori".
    L'Università di Palermo è anche soggetto promotore e coordinatore del progetto sulla medicina di precisione: la prima rete multidisciplinare di università, istituti di ricerca e Imprese dove scienziati e giovani ricercatori condividono conoscenze, ricerche e tecnologie innovative. Saranno creati nuovi servizi e soprattutto un network di dati clinici per diagnosi e terapie avanzate nella lotta ai tumori e alle malattie cardiovascolari, metaboliche e rare.
    Negli ambiti delle cosiddette "scienze dure" ricadono altre iniziative, tra cui la partecipazione alla costituzione di un ecosistema dell'innovazione che impiega le micro e nanotecnologie per il monitoraggio e la tutela dell'ambiente, l'agroalimentare di nuova generazione, la salute digitale, l'energia, la mobilità sostenibile, la tutela e la fruizione dei beni culturali. Unipa partecipa anche alla ricerca astrofisica più avanzata. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: