Migranti: progetto torinese fra esempi Ue d'integrazione

Bibliomigra inclusa fra 9 virtuose discusse a workshop europeo

(ANSA) - BRUXELLES, 5 FEB - C'è anche il progetto torinese Bibliomigra dell'Associazione Arteria Onlus fra i 9 esempi virtuosi inclusi nel report finale del quarto workshop europeo della rete "Città di arrivo". Il network, realizzato col supporto di Urbact e dei fondi Ue, coinvolge 10 città dell'Unione (fra cui Messina) e vuole favorire il confronto fra città che devono gestire l'arrivo e l'integrazione dei migranti.
    Fra gli esempi pratici di progetti di successo in Europa c'è anche Bibliomigra, punta di diamante di una serie di iniziative nate "dalla strada" nel capoluogo piemontese che "hanno creato legami vitali fra i residenti italiani e i gruppi di immigrati".
    Avviato nel 2007, Bibliomigra si è sviluppato in collaborazione col comune di Torino ed ha permesso di creare una biblioteca itinerante multilingua che nel suo catalogo ha libri in 14 lingue, inclusi l'arabo, il cinese e i dialetti piemontese e siciliano. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

La social tv del Consiglio regionale


Modifica consenso Cookie