Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Pnrr:Lo Russo, 234 mln per rigenerazione urbana e inclusione

Pnrr:Lo Russo, 234 mln per rigenerazione urbana e inclusione

A Torino e ai Comuni Città Metropolitana più vulnerabili

(ANSA) - TORINO, 18 GEN - Quasi 234 milioni di euro dal Pnrr per rigenerazione urbana e inclusione sociale di Torino e area metropolitana, 113 per il capoluogo e 120,5 per i Comuni della provincia più vulnerabili secondo gli indicatori del ministero, che potranno consorziarsi fra loro o con i Comuni al di sotto dell'indice di vulnerabilità. Il sindaco metropolitano Stefano Lo Russo ha firmato oggi il decreto nel quale sono indicati i termini e le tempistiche del finanziamento che - sottolinea - "è un'occasione unica di rigenerazione, rilancio economico e ricucitura sociale".
    Entro il 26 gennaio dovrà essere inviata una proposta sintetica alla Città metropolitana che, tramite una commissione, ne valuterà l'ammissibilità. L'intera progettualità dovrà essere trasmessa entro il 22 febbraio all'ente dj area vasta che la invierà al ministero entro il 16 marzo. "I tempi sono stretti - osserva Lo Russo -, ma il lavoro non ci spaventa: il confronto con i Comuni, le Unioni di Comuni, le Unioni montane è alla base delle decisioni che Città metropolitana dovrà inviare al Governo. Chiediamo ai colleghi sindaci del territorio un grande sforzo e la massima unità d'intenti. Dopo anni di tagli e sacrifici, ora c'è l'opportunità di creare valore e non possiamo perderla".
    Per Torino tutti gli assessori sono già al lavoro per individuare le progettualità di loro competenza da inserire in un progetto strutturato. "La Città - spiega il sindaco - utilizzerà queste risorse per rigenerare le periferie e dare una mano a tutti quelli che sono gli interventi che sono richiesti da una situazione sociale estremamente delicata. Ci saranno componenti di finanziamento che non arriveranno su infrastrutture fisiche, riteniamo estremamente importante investire risorse sulla componente più sociale, di prossimità e che metta al centro la persona soprattutto quella più in difficoltà. Un pezzo di una possibile risposta - conclude Lo Russo - anche al tema del disagio giovanile". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie