Piemonte

Chiude l'Anno del Cortese, tra vigneti, cantine e castelli

Programma valorizzazione della Regione Piemonte e VisitPiemonte

(ANSA) - TORINO, 04 OTT - Un percorso tra vigneti, cantine, aziende vitivinicole, tenute e prodotti tipici ma anche paesaggi, borghi e castelli, tra Tortona, Ovada, Gavi e Acqui Terme: è il programma delle 'Giornate di promozione del vitigno e del territorio', che il 5 e 6 ottobre chiuderanno l'Anno del Cortese 2021.
    Al Vitigno Cortese è stato dedicato nel 2021 un programma di valorizzazione organizzato dalla Regione Piemonte, dai Consorzi di Tutela del Gavi, dei vini dei Colli Tortonesi e dal Consorzio Barbera D'Asti e vini del Monferrato, e da VisitPiemonte - Regional Marketing and Promotion - insieme alle Enoteche Regionali.
    La storia del vitigno Cortese è la storia di un'ampia area del Piemonte che si estende dalla provincia di Alessandria, sul sistema collinare che unisce Ovada e Acqui Terme a Nizza Monferrato, fino alla provincia di Asti sulla sponda destra del fiume Tanaro. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie