Piemonte

Incendi boschivi, nel Cuneese 21 denunciati dai Forestali

Comminate 36 multe per condotte pericolose

(ANSA) - CUNEO, 18 SET - Negli ultimi mesi i carabinieri forestali di Cuneo hanno denunciato 21 persone per incendio boschivo alle Procure di Cuneo e Asti. In 36 sono stati multati per condotte pericolose (come bruciare sterpaglie vicino ai boschi). Le sanzioni amministrative elevate sfiorano i 28 mila euro. L'ultimo caso a Trinità, pochi giorni fa, dove un falò di sterpaglie non è stato tenuto sotto controllo in un terreno incolto, così le fiamme sono arrivate fino a una zona boscosa bosco. I vigili del fuoco e personale Aib hanno spento il rogo su una superficie di circa mille metri quadro e il responsabile è stato individuato e denunciato: per gli incendi di origine colposa si può arrivare fino a 5 anni di reclusione. In una nota i carabinieri forestali della provincia di Cuneo ricordano che quest'anno è stato drammatico in Italia per gli incendi boschivi (150 mila ettari andati in fumo) e che la siccità dura da mesi sul territorio provinciale. Inoltre il 90% degli incendi nei boschi "ha un legame con le attività umane". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie