Fondazione Crc: programma operativo, 22mln a provincia Cuneo

Presidente Genta, al fianco comunità per ricadute positive

(ANSA) - CUNEO, 01 FEB - Il Consiglio generale della Fondazione Crc ha approvato all'unanimità il "programma operativo 2021", cioè il documento che delinea l'attività della fondazione di origine bancaria per quest'anno. Prevedendo 22 milioni di euro erogazioni, in crescita rispetto alla quota indicata dal Piano pluriennale.
    Il Piano individua tre "sfide" e per ognuna riporta le azioni più significative. Dallo sviluppo green alla lotta allo spreco alimentare, dai restauri alla "valorizzazione di percorsi di fruizione turistica" e ancora giovani, famiglie, welfare, competitività, formazione. Confermati anche due bandi dopo il successo degli scorsi anni: il Bando Distruzione (per cancellare brutture architettoniche e ripristinare la bellezza del paesaggio) e il Bando Nuova Didattica (benessere a scuola, attività sportiva e didattica in spazi esterni).
    "Il Programma Operativo 2021 sottolinea la volontà di agire a fianco della comunità provinciale con tutte le leve che ha a disposizione, per generare ricadute significative ed essere d'ispirazione anche a livello nazionale per altre comunità, rimarcando l'attenzione ai giovani e alle piccole realtà della nostra provincia - commenta il presidente della Fondazione, Giandomenico Genta -. Ci sono nuove progettualità introdotte nel segno dell'innovazione, ma continueranno anche nel 2021 iniziative che hanno ottenuto grandi riscontri in passato, dal bando Distruzione al progetto Donare, insieme agli appuntamenti artistici di livello nazionale, che stanno contribuendo a fare della nostra provincia un polo culturale riconosciuto". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie