Coronavirus: fratelli positivi,quarantena per 2 classi Trino

Sindaco Pane avvisa, virus forse contratto da genitore

(ANSA) - VERCELLI, 30 SET - Due bambini dell'istituto comprensivo di Trino (Vercelli) sono risultati positivi al Coronavirus. Si tratta di due fratellini, bambino e bambina, che frequentano uno le scuole elementari, l'altro le medie della città. Entrambe le classi di appartenenza sono state messe in quarantena a scopo cautelativo dall'Asl di Vercelli.
    Il sindaco, Daniele Pane, ha comunicato alla cittadinanza che i due bimbi sono a casa da mercoledì scorso, non hanno avuto contatti con società sportive e associazioni locali, e sempre a scopo precauzionale sono in quarantena anche i genitori e i loro insegnanti. I due bimbi sono asintomatici. "Dall'indagine svolta dal Sisp dell'Asl di Vercelli - dice - , molto probabilmente i due bimbi hanno contratto in casa dal genitore la positività. Le due classi, i fratellini, le insegnanti e genitori sono in quarantena, e nelle prossime ore l'Asl si attiverà per svolgere tamponi a tutti queste persone; gli altri non devono fare nulla, se non continuare a svolgere la vita normale andando al lavoro e a scuola rispettando le misure anti contagio. Massima tranquillità e serenità: se volete essere essere ancora più sicuri indossate la mascherina 24 ore su 24". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie