Violenza sessuale nell'Alessandrino, arrestato agricoltore

Un agguato in strada campagna. Si indaga su episodi analoghi

(ANSA) - ALESSANDRIA, 04 LUG - Resta in carcere ad Alessandria un agricoltore fermato dai carabinieri con l'accusa di una aggressione sessuale ai danni di una giovane donna a Novi Ligure. ritenuto l'autore di una violenza sessuale ai danni di una giovane ragazza.
    La ragazza aveva detto che nella notte fra il 21 e il 22 giugno stava viaggiando in auto tra le località di Stazzano e Cassano Spinola quando ha trovato la strada ostruita da un grosso ramo: dai cespugli è sbucato uno sconosciuto, dal volto coperto da un passamontagna e una roncola fra le mani, che ha spaccato il finestrino, è entrato nell'abitacolo, l'ha immobilizzata e ha abusato di lei.
    L'arrestato è un quarantacinquenne di Serravalle Scrivia già noto alle forze dell'ordine.
    I carabinieri stanno svolgendo accertamenti su episodi analoghi avvenuti nella medesima zona. Uno è del 12 ottobre 2019, altri due risalgono alla notte fra il 28 e il 29 giugno, quando risulta che una donna di origine sudamericana e una coppia in motocicletta siano riuscite a evitare due agguati tesi con le stesse modalità (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030



    Modifica consenso Cookie