Consorzio Barbera d'Asti, Mobrici rieletto presidente

Confermati anche i due vicepresidenti Chiarlo e Giordano

(ANSA) - TORINO, 02 LUG - Filippo Mobrici è stato confermato, per la terza volta consecutiva, presidente del Consorzio Barbera d'Asti e Vini del Monferrato. Il mandato è triennale, confermati alla vicepresidenza Stefano Chiarlo e Lorenzo Giordano.
    Il Consorzio, con 70 milioni di bottiglie e oltre 11 mila ettari di superficie vitata, il 26% del 'vigneto Piemonte', pari a un quarto del Pil vinicolo del Piemonte, tutela e promuove 3 Docg e 3 Doc. "Abbiamo lavorato e lavoreremo per fare in modo che i nostri imprenditori continuino a esprimere al meglio le risorse di un territorio unico al mondo. Puntiamo a garantire il giusto reddito ai viticoltori, perché solo attraverso questa garanzia economica è possibile promuovere investimenti e strategie orientate a restituire a tutto il territorio il valore che merita".
    Per il vicepresidente Chiarlo "è centrale l'obiettivo di valorizzare tutte le denominazioni, a cominciare certamente dalla Barbera d'Asti, ma anche quello di sviluppare sinergie sempre più forti con gli altri territori piemontesi". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie