Consiglio regionale, via libera a commissione inchiesta Covid

Allasia, fare chiarezza per affrontare meglio future emergenze

(ANSA) - TORINO, 02 LUG - Il Consiglio regionale ha approvato questa sera una mozione che impegna la Commissione Sanità a svolgere "una indagine conoscitiva diretta ad acquisire notizie, informazioni e documenti relativi alla gestione dell'emergenza sanitaria Covid-19". L'attività sarà svolta da un gruppo di lavoro individuato dall'Ufficio di presidenza, il cui coordinamento sarà affidato a un esponente delle opposizioni.
    Il documento ha come primo firmatario il presidente del Consiglio, Stefano Allasia, ed è stato sottoscritto in modo bipartisan anche dai capigruppo Alberto Preioni (Lega), Paolo Ruzzola (Fi), Paolo Bongioanni (Fdi), Sean Sacco (M5s), Silvio Magliano (Moderati), Raffaele Gallo (Pd), Mario Giaccone (Monviso), ma non da quello di Luv, Marco Grimaldi.
    "Finito il periodo più critico dell'emergenza Covid-19 - ha detto Allasia - penso che sia giunto il momento di svolgere un'indagine con lo scopo di approfondire e acquisire con la massima trasparenza notizie, informazioni e documenti relativi alla gestione dell'emergenza epidemiologica sul nostro territorio. Credo che sia importante fare chiarezza, per capire cosa ha funzionato bene o male, in modo da pianificare una strategia per affrontare eventuali future emergenze". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie