Fase 2: sindaco Alessandria, movida sia responsabile

Cuttica di Revigliasco, responsabilità per se stessi e altri

(ANSA) - ALESSANDRIA, 30 MAG - "Adottiamo misure di distanziamento e mascherine, peraltro obbligatorie". E' l'appello del sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, in vista della movida del lungo ponte del 2 giugno.
    "Ragazzi, un po' di responsabilità nei confronti di se stessi e degli altri - è la richiesta del primo cittadino -. Così vive un mondo civile; non sempre con i fucili puntati, con le multe o le sanzioni terribili.Stare insieme è bello, ma vediamo di farlo con coscienza e spirito di servizio. Buona serata e buona movida!" (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie