Protesta contro la "teledidattica a oltranza"

Manifestazione nel centro di Torino e in altre 15 città italiane

(ANSA) - TORINO, 23 MAG - Circa 200 persone hanno manifestato questo pomeriggio in piazza Castello a Torino per protestare contro la chiusura prolungata delle scuole e l'incertezza sul rientro tra i banchi a settembre. La manifestazione, convocata alle 15.30 dal comitato 'Priorità alla scuola', si è svolta in contemporanea in 16 città italiane.
    "La didattica a distanza non si può fare a oltranza", "#noncisiamo", "Sì insegnanti in cattedra a settembre, no ai concorsi in pandemia", "Istruitevi perché abbiamo bisogno di tutta la nostra intelligenza" sono alcuni dei cartelli mostrati in piazza.
    "La didattica a distanza è didattica dell'emergenza, a settembre vogliamo scuole aperte e didattica in presenza", si legge nel manifesto circolato nei giorni scorsi per convocare la manifestazione. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie