Aeroporti: Torino,utile netto Sagat 9,3 mln,niente dividendo

Assemblea approva bilancio, investiti 10,9 mln per lo scalo

(ANSA) - TORINO, 18 MAG - Gli azionisti della Sagat hanno approvato il bilancio 2019, chiuso con un utile netto pari a 9,35 milioni di euro, in crescita di 1,7 milioni e con ricavi della gestione che ammontano a 73,2 milioni di euro, il 10,5% in più dell'anno precedente. Non sarà distribuito dividendo, ma considerando l'eccezionalità dell'emergenza sanitaria Covid-19, l'utile dell'esercizio "sarà riportato a nuovo per sostenere la solidità patrimoniale del gruppo e contenere i futuri impatti economico-finanziari". Sagat continuerà "a realizzare il proprio piano di intervento orientato da un lato a tutelare la salute di dipendenti, passeggeri e dell'intera comunità aeroportuale, ottemperando alle prescrizioni disposte dalle autorità competenti, e dall'altro a fronteggiare la forte contrazione dell'attività aziendale".
    L'Aeroporto di Torino nel 2019 ha servito 3.952.158 passeggeri, registrando una contrazione del traffico del 3,3%, pari a un calo di 132.765 passeggeri rispetto al 2018. Il calo riportato è da attribuirsi alla forte riduzione del network attuata da Blue Air e alle performance negative di Alitalia, Blue Express e Air Italy, che nel complesso hanno generato una contrazione del traffico pari a 426.000 passeggeri rispetto ai dati 2018.
    Nonostante questa forte riduzione - spiega la Sagat - sono state messe in campo azioni che hanno consentito di sostituire con altri vettori numerose destinazioni, limitando così l'impatto negativo della diminuzione di 2 passeggeri e generando un recupero di volumi complessivo pari a 293.000 passeggeri, principalmente riconducibile alla crescita delle compagnie easyJet, Volotea, Wizz Air e Iberia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie