Cnh: trimestre in rosso, tempi più lunghi per spin off

Perdita netta 54 milioni di dollari, nessuna stima per 2020

(ANSA) - TORINO, 06 MAG - Cnh Industrial chiude in rosso il primo trimestre a causa dell'impatto del Coronavirus e annuncia tempi più lunghi per lo spin off dei camion e bus Iveco e dei motori Fpt, progetto che va comunque avanti. Nessuna stima viene data al mercato, a causa dell'incertezza, sull'anno in corso.
    I conti del trimestre presentano una perdita di 54 milioni di dollari rispetto a un utile netto pari a 264 milioni di dollari dello stesso periodo del 2019. I ricavi consolidati sono pari a 5,5 miliardi di dollari, in diminuzione del 15% ""La nostra liquidità disponibile è pari a 9,9 miliardi di dollari al 31 marzo 2020, il secondo livello più alto nella storia della nostra società alla fine del primo trimestre, fornendo una solida base di cassa e uno spazio all'interno delle nostre linee di credito per affrontare un contesto così incerto e sfidante", sottolinea Suzanne Heywood, presidente e ceo pro tempore che assicura: "emergeremo da questa crisi di salute pubblica come un'azienda più forte e più efficiente". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie