Accordo con Intesa Sanpaolo, il Piemonte anticipa la Cigd

Cirio, aiutiamo le famiglie in ginocchio

(ANSA) - TORINO, 05 MAG - La Regione anticiperà ai lavoratori piemontesi la cassa in deroga. Lo prevede un accordo raggiunto questa sera con Intesa Sanpaolo, Finpiemonte e le parti sociali. Le prime erogazioni partiranno già lunedì.
    "Si tratta di un risultato fondamentale, per il quale abbiamo lavorato a lungo e che è finalizzato a venire incontro nel minor tempo possibile alle urgenti esigenze di migliaia di lavoratori che attendono di ricevere, nel più breve tempo possibile, i proventi della Cassa integrazione in deroga - spiegano il presidente della Regione, Alberto Cirio, e l'assessore al Lavoro, Elena Chiorino -. Purtroppo l'emergenza Covid-19 rischia di mettere in ginocchio non solo le nostre imprese, ma anche le famiglie che si sono ritrovate da un giorno all'altro senza alcuna entrata. Ringraziamo tutti i soggetti che hanno contribuito alla realizzazione di questo accordo, in particolare Intesa Sanpaolo che ha dimostrato ancora una volta grande attenzione al territorio piemontese e ai lavoratori in difficoltà". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie