Dai Lions 5mln per ospedali e famiglie

Presidente Tarricone, a fianco istituzioni in lotta al virus

(ANSA) - TORINO, 02 MAG - I Lions italiani hanno investito nella lotta al coronavirus 5 milioni di euro, tra interventi negli ospedali e Rsa, con acquisti di apparecchiature e dispositivi di protezione, e aiuti alle famiglie. "Sbigottiti dalla violenza di questa epidemia - afferma Luigi Tarricone, presidente nazionale - ci siamo subito posti a fianco delle istituzioni, anche attraverso i nostri soci medici che operavano in prima linea o presenti nelle amministrazioni locali, raccogliendo le loro richieste. Grazie a 1.300 club e 40.000 soci presenti in tutte le città italiane riusciti a generare un'azione rapida e capillare". In tutta Italia, i Lions hanno consegnato ad oltre 200 ospedali respiratori, analizzatori per tamponi, apparecchi per ossigenoterapia, ecografi, monitor, siringhe, tablet. "In un primo momento - dice Tarricone - ci siamo concentrati sugli ospedali, ora sul sostegno alla popolazione e alla ripartenza dell'economia". L' impegno più cospicuo è stato in Lombardia, con il 30% del denaro erogato.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie