Calcio: Vagnati verso Torino, ds sembra a un passo dal club

Dopo addio a Spal si infittiscono voci di un accordo con Cairo

(ANSA) - TORINO, 02 MAG - Sono sempre più insistenti le voci di un accordo tra il Torino Davide Vagnati, il direttore sportivo che due giorni fa ha dato l'addio alla Spal. Si parla già di un accordo triennale in procinto di essere firmato, con Vagnati che sbarcherebbe sotto la Mole per costruire il nuovo Toro. Da valutare soltanto la coesistenza con Massimo Bava, che dallo scorso luglio ha preso il posto di Gianluca Petrachi.
    Potrebbe tornare in sella al settore giovanile, dove tra il rilancio di una Primavera che ha rischiato la retrocessione e il progetto del centro sportivo Robaldo da terminare c'è molto lavoro da fare.
    Il ribaltone in società potrebbe portare anche a un ribaltone in panchina, con Moreno Longo in scadenza a giugno dopo essere subentrato a Walter Mazzarri. Per lui appena tre partite, prima dello stop per il coronavirus, e tre sconfitte. Vagnati ha un rapporto molto stretto con Leonardo Semplici, insieme hanno costruito il miracolo Spal, passando dalla C alla A tra il 2015 e il 2017, con due salvezze nella massima serie a coronare un percorso in costante crescita. Quest'anno è andata male, con i biancazzurri penultimi e "orfani" sia del tecnico, esonerato a febbraio, che del ds, dimissionario giovedì scorso. I due potrebbero quindi ritrovarsi al Toro, ma sullo sfondo c'è anche Ivan Juric dell'Hellas Verona. Sempre che Longo non riesca a convincere Cairo e il nuovo ds Vagnati a confermargli la fiducia. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie