Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > Coronavirus: più di 140.000 casi in Nuova Europa, 2610 morti

Coronavirus: più di 140.000 casi in Nuova Europa, 2610 morti

Germania(99225), Austria (12297), Balcani(11079),Cechia (4822)

08 aprile, 19:25

(ANSA) - BELGRADO, 08 APR - Un totale di 140.562 casi confermati di coronavirus (+5925 rispetto al giorno precedente), di cui 99225 solo in Germania, sono stati registrati nei Paesi dell'Europa centrale e orientale, in Germania, Austria e Grecia, secondo i dati ufficiali delle autorità nazionali raccolti dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e aggiornati al 7 aprile. I decessi registrati nell'area sono stati finora 2610 (+285), di cui 1607 in Germania, 220 in Austria, 157 in Romania, 107 in Polonia.

Casi confermati di coronavirus sono stati evidenziati in particolare in Germania (99225, +3834 nelle ultime 24 ore), seguita da Austria (12297, +314), Cechia (4822, +235), Polonia (4413, +311), Romania (4057, +192), Serbia (2200, +292), Grecia (1755, +20), Ucraina (1462, +143), Croazia (1222, +40), Estonia (1108, +11), Slovenia (1021, +24), Moldova (965, +101), Lituania (843, +32), Ungheria (817, +73), Belarus (700, +138), Bosnia-Erzegovina (695, +33), Macedonia del Nord (570, +15), Bulgaria (549, +18), Lettonia (542, +9), Slovacchia (534, +49), Albania (377), Montenegro (223, +20) e Kosovo (165, +20).

Un totale di 11079 casi positivi e 359 decessi sono stati registrati fino al 7 aprile in Slovenia, Croazia, Bulgaria, Romania e nei Paesi dei Balcani occidentali (Serbia, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Kosovo, Macedonia del Nord, Albania). Nell'Europa centro-orientale nel suo complesso, l'Austria ha registrato finora il maggior numero di casi di Covid-19 per milione di abitanti (1381, l'Italia è a 2191 per milione), seguita Germania (1193) Estonia (834), Slovenia (493), secondo elaborazioni su dati Oms. L'Austria è anche la nazione dell'area con il più alto tasso di decessi per milione di abitanti (24.7 contro i 273.2 dell'Italia), seguita da Germania (19.3) e Slovenia (14.5). Tra il 30 marzo e il 5 aprile, il maggior aumento percentuale dei casi confermati è stato osservato in Bielorussia (+368%), Moldova (+186%), Ucraina (+160%), Montenegro (+132%) e Serbia (+119%). (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati