Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ue rafforza protezione prodotti agricoli da import ucraino

Ue rafforza protezione prodotti agricoli da import ucraino

Arrivano salvaguardie e freno emergenza su prodotti sensibili

BRUXELLES, 31 gennaio 2024, 12:39

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Commissione europea propone di rinnovare per un altro anno la sospensione dei dazi e delle quote di importazione sulle esportazioni ucraine verso l'Ue.
    Viene però rafforzata la protezione dei prodotti agricoli sensibili dell'Ue rispetto alle importazioni di alcuni prodotti dall'Ucraina con un meccanismo di salvaguardia rafforzato.
    Potranno essere intraprese azioni correttive rapide in caso di perturbazioni significative del mercato Ue o di uno o più stati membri. Ed è previsto un freno di emergenza per i prodotti più sensibili come pollame, uova e zucchero. Lo annuncia una nota.
    "Gli agricoltori sono la spina dorsale della sicurezza alimentare dell'Ue e il cuore delle nostre zone rurali". "La misura odierna offre ulteriore flessibilità agli agricoltori in un momento in cui devono affrontare molteplici sfide.
    Continueremo a dialogare con i nostri agricoltori per garantire che la Pac raggiunga il giusto equilibrio tra la risposta alle loro esigenze e la continua fornitura di beni pubblici ai nostri cittadini". Lo dichiara la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen dopo le proroghe sulle misure agricole proposte oggi dall'esecutivo comunitario.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

ANSA Corporate

Se è una notizia,
è un’ANSA.

Raccogliamo, pubblichiamo e distribuiamo informazione giornalistica dal 1945 con sedi in Italia e nel mondo. Approfondisci i nostri servizi.