• 'Io sto a distanza', campagna informativa su rischi contagi

'Io sto a distanza', campagna informativa su rischi contagi

Progetto ha come testimonial i ragazzi dell'Unitalsi

(ANSA) - CAMPOBASSO, 30 MAG - Una campagna di sensibilizzazione pensata dall'Amministrazione comunale di Campobasso per far riflettere sull'importanza del rispetto delle regole e delle misure anti contagio anche nelle situazioni di svago. Verrà condotta nei luoghi e nelle strade frequentate dai giovani nel fine settimana ed è promossa dagli assessorati Politiche sociali e Attività produttive in collaborazione con i ragazzi dell'Unitalsi. "La Fase 2, con un allentamento delle misure restrittive - ha detto l'assessore alla Politiche sociali, Luca Praitano presentando l'iniziativa - crea un clima psicologico dove le precauzioni tendono a scomparire". "In questo progetto una parte fondamentale la rivestono i ragazzi dell'Unitalsi - ha detto l'assessore alle Attività produttive Paola Felice - che ci aiuteranno a diffondere il messaggio attivamente, proprio con la presenza e la distribuzione di materiale informativo nei luoghi maggiormente frequentati dai giovani nel fine settimana". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie