Università: Rettore Camerino, 2.180 iscritti, +33% in un anno

685/o anno accademico. In lockdown 8.178 esami e 336 lauree

Redazione ANSA CAMERINO

   Aumenta il numero degli immatricolati all'Università di Camerino. "Ad oggi - ha annunciato il rettore Claudio Pettinari nel discorso in occasione dell'inaugurazione del 685/o anno accademico Unicam - risultano essere 2.180, con un aumento di oltre il 33% rispetto allo scorso anno e un incremento del 3% degli iscritti ai singoli corsi di laurea". "Anche in pieno lockdown - ha ricordato - non ci siamo mai fermati e per questo ringrazio tutta la comunità universitaria e il prorettore alla didattica per la grande funzione di coordinamento svolta in quella difficile fase".
    Soffermandosi sui numeri, il rettore ha sottolineato che da "febbraio ad aprile 2020 abbiamo svolto più di 8.100 esami (8.178) e laureato 336 studenti. Sono numeri analoghi a quelli del 2019 - ha evidenziato - e su un campione di 1.500 studenti da noi interpellati, il 90% ha dichiarato che l'ateneo si è mosso bene o molto bene durante quel difficile periodo".
    "Seppure da casa, abbiamo continuato a progettare", ha detto ancora, parlando del nuovo corso di laurea in Ambiente e gestione sostenibile delle risorse naturali, del corso di laurea in Scienze geologiche e tecnologie per l'ambiente. Pettinari ha anche annunciato per il prossimo anno accademico, "un nuovo corso di laurea in Informatica per la comunicazione digitale".
    "Abbiamo immaginato e realizzato, insieme alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e grazie alla competenza e disponibilità del prof. Andrea Piccaluga, - ha spiegato - un percorso di didattica comune, guardando a competenze strategiche trasversali e a saperi che sono cruciali per la valorizzazione del proprio potenziale e delle proprie risorse". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie