Coronavirus, a Unicam lauree on line

Rettore, stesso sistema videoconferenza attivato per sisma 2016

Redazione ANSA CAMERINO (MACERATA)

Il coronavirus non ferma le sedute di laurea all'Università di Camerino: si discutono on line. Attraverso un sistema di videoconferenza che Unicam aveva già attivato nel 2016 per far fronte alle difficoltà causate dal sisma. Stamani - collegati da casa e dai loro vari alloggi - 26 laureande e laureandi dei corsi di magistrale a ciclo unico in Farmacia e in Chimica e Tecnologia farmaceutiche hanno così potuto discutere le loro tesi di laurea ed essere proclamati dottoresse e dottori dalle tre commissioni riunite in Ateneo, con tutti i docenti in toga. All'avvio della seduta ha voluto essere presente anche il rettore Claudio Pettinari, insieme al prorettore vicario Graziano Leoni, al prorettore alla Didattica Luciano Barboni e al direttore generale Vincenzo Tedesco. "In pochissimo tempo, grazie all'ausilio delle infrastrutture informatiche che già Unicam ha in dotazione, lavorando incessantemente, in ottemperanza alle normative del Governo ed alle indicazioni del ministro Manfredi - ha sottolineato il rettore - siamo riusciti a dare alle nostre studentesse ed ai nostri studenti l'opportunità di conseguire il titolo di studio, senza dover aspettare ancora e creare ulteriori disagi". "Chiedo a tutti loro - ha aggiunto - di interpretare questo periodo come una diversa modalità di usufruire dei servizi e delle attività didattiche che Unicam non ha mai smesso di erogare: la salute, il benessere e la formazione delle nostre studentesse e dei nostri studenti sono la nostra priorità, sempre. Voi siete il presente del nostro futuro: proseguiamo insieme a lavorare, affinché possa essere bellissimo". Da lunedì 9 e fino al 15 marzo, laddove calendarizzate, le lezioni per tutti i corsi di laurea di tutte le sedi dell'Ateneo saranno svolte esclusivamente in modalità telematica. Tutte le notizie e gli aggiornamenti saranno pubblicati nell'home page del sito www.unicam.it.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie