Versalis (Eni) acquista 40% Finproject

A società chimica quote azienda detenute Vei Capital

Redazione ANSA MORROVALLE (MACERATA)

Finproject, Gruppo industriale marchigiano leader nella produzione di compounds reticolabili e termoplastici e nello stampaggio di prodotti per il settore calzaturiero e manufatti in materiali ultraleggeri con il brand XL EXTRALIGHT©, annuncia di aver siglato l'accordo per l'ingresso nel suo capitale di Versalis, società chimica di Eni. "Al buon esisto dell'operazione hanno contribuito - fa sapere l'azienda - Ubi Corporate & Investment Banking in qualità di advisor, DLA Piper per la consulenza legale e Deloitte in qualità di financial accountant".
    Versalis subentra nel capitale acquisendo il 40% delle quote di Finproject attualmente detenuto da Vei Capital, primario operatore di private equity, segnando un "passaggio strategico importante per il Gruppo marchigiano, che ha scelto la via della partnership industriale come acceleratore di crescita".
    "Finproject, forte di una storia imprenditoriale che ha sempre posto al centro della sua attività la ricerca di nuove soluzioni e spirito d'innovazione, - osserva la società - ha trovato in Versalis un partner industriale in grado di comprendere il grande potenziale di sviluppo dell'azienda per svilupparlo su scala globale". "Fondamentale allo sviluppo del gruppo - dichiara Maurizio Vecchiola,presidente e amministratore Delegato - è stato il contributo di Vei Capital che ha favorito il flusso del capitale e le competenze necessarie per una crescita duratura. Da oggi il nostro nuovo obiettivo è quello di creare un nuovo centro di competenza industriale sui materiali speciali - prosegue - che rivestirà un ruolo da protagonista per lo sviluppo del settore in Italia e nel mondo. Il posizionamento di Finproject sul mercato per le applicazioni ad alto valore aggiunto, - dice ancora - si unisce alla leadership tecnologica e industriale di Versalis nella chimica creando una catena di indubbio valore. Insieme svilupperemo nuovi materiali e soluzioni in grado di portare innovazione ai settori wire and cable, footwear, automotive e tanti altri". .
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie